Gomorra 3 stagione – serie tv – anticipazioni – dreamingcinema

Attesissimo ritorno della acclamatissima serie tv Gomorra 3 stagione, la serie nasce nel 2000 da un idea di Roberto Saviano come il racconto del potere e della periferia, l’abbiamo lasciata che don Pietro Savastano muore per opera di Ciro di Marzio e Jenny si appropria del territorio del padre Napoli nord ma deve anche coesistere con la sua nuova vita nella capitale e la nascita di un figlio Pietro junior. Jenny ben presto si rende conto che lo spaccio non frutta più a Napoli, la polizia li tiene sotto scacco e quindi si allea con Enzo che fa parte di un gruppo fuori dalle cosche pronti a lottare contro i Capi per ritrovare il potere.

Anche nella 3 stagione si racconta la violenza, il denaro e le ferite, tutti nel corpo hanno veleno, una grande internazionalità da più respiro alla serie che si sposta da Scampia a Roma per finire a Sofia in Bulgaria dove si è rifugiato Ciro, si cerca un linguaggio diverso ma pur sempre dentro Gomorra. C’è molta emotività, o si vive o si muore o si va in galera, un mondo in guerra, gli avversari cambiano, le storie si evolvono, non ci si può fidare di nessuno, si cercano nuove alleanze in questa guerra infinita. La situazione femminile cambia, le donne in fermento acquistano potere, si entra a fondo in un archetipo familiare dove c’è l’evoluzione di un mondo per raccontare i meccanismi criminali in cui sono imbrigliati i protagonisti. Ciro (Marco D’Amore) uno dei personaggi chiave dopo la morte della figlia è un uomo ferito, quasi dimesso, la sua bellezza arrogante è sfiorita. Jenny (Salvatore Esposito) sempre più ambiguo deve fare il capo e continua la sua discesa agli inferi, il suo futuro è Azzurra la moglie e il piccolo Pietro, il suo essere capo comporta molti nemici ma si avvale dell’alleanza di Ciro. Scianel (Cristina Donadio) è stata colpita da un grave lutto, è in gabbia dove medita vendette, è una iena ferita pronta a elaborare strategie. Patrizia (Cristiana dell’Anna) ha subito un grave lutto con la morte di Pietro Savastano il suo mondo è in frantumi ma non ha paura, sta solo risvegliando la bestia che c’è in lei.

Molte le sorprese nella nuova serie che non c’è dato spoilerare ma tutto quello che succdederà vi lascerà senza fiato, assolutamente imperdibili.

Adele de Blasi

14 novembre – NAPOLI

18.30 Metropolitan

20.30 – 20.45 – Med – The Space

 

Marcianise

22.00 UCI

 

15 novembre – MILANO

20.30 Colosseo

 

15 novembre – ROMA

20.30 Adriano

22.00 The Space Magliana

 

15 novembre – NAPOLI

Marcianise

22.00 UCI

 

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento