Il GGG – Il Grande Gigante Gentile-film-recensione-dreamingcinema.it

 

Il GGG – Il Grande Gigante Gentile, adattamento del romanzo di Roal Dhal, il GGG (Grande Gigante Gentile) è riportato per la seconda volta sul grande schermo, dopo un primo film d’animazione datato 1989. Questa volta però dietro la macchina da presa c’è niente di meno che Steven Spielberg, alla sua prima collaborazione con Walt Disney.

Sophie, piccola bambina inglese che vive in un orfanotrofio, viene rapita da un gigante intento a girovagare per le strade della città per compiere un misterioso compito. Racchiusa tra le sue coperte, presto Sophie si accorgerà di essere stata portata nel mondo dei giganti, scoprendo però di esser stata rapita da l’unico gigante buono di tutta “gigalandia”, e anche il solo che non provi il desiderio impellente di mangiarsela in un sol boccone.

La prima cosa che balza all’occhio mentre assistiamo alla proiezione del film è la raffinatezza della messa in scena. La computer grafica pervade qualsiasi momento dei 117 minuti, ma lo fa integrandosi perfettamente al girato reale, creando un impatto visivo di indubbio effetto. La regia di Spielberg poi ha sempre il pregio di essere impeccabile, quanto mai versatile nell’accostarsi al genere fantasy, comunque non sconosciuto al regista (E.T. – l’extraterrestre su tutti). È forse proprio questo ritorno al cinema per bambini ad essere la nota più caratteristica di GGG, senza peraltro discostarsi assolutamente da una narrazione favolistica del tutto classica, con anche la morale finale. Punto di forza ma anche punto di debolezza, purtroppo, perché se GGG da una parte riesce ad affascinare per la preziosità delle immagini, mette in scena una storia troppo didascalica per un pubblico adolescente o adulto, relegandosi ad un unico livello narrativo, che è quello dedicato all’infanzia. Sul finale, poi, viene coinvolta anche una impavida e avventurosa regina d’Inghilterra, in uno di quei voli pindarici che sa tanto di miracolo natalizio. Niente di meglio da far vedere ai nostri bambini, ma noi “grandi” saremo costretti a farci affascinare solamente dalle immagini.

Joel Baldo

DATA USCITA : 30 dicembre
GENERE: Avventura
REGIA: Steven Spielberg
ATTORI: Mark Rylance, Ruby Barnhill, Jemaine Clement, Rebecca Hall, Rafe Spall
DISTRIBUZIONE Medusa
PAESEUSA, Gran Bretagna, Canada 2016
DURATA . 117 min.

il-grande-gigante-gentile-dreamingcinema

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento