Ivory- A Crime Story-recensione-film-dreamingcinema

Il documentario Ivory. A Crime Story è il risultato di tre anni di riprese in trenta paesi diversi, per un totale di oltre 250 ore di materiale grezzo sulle cause e sulle conseguenze della dilagante richiesta di avorio in tutto il mondo. L’inchiesta è stata condotta dal noto ex politico russo Sergey Yastrzhembsky, portavoce di Boris Yeltsin e assistente di Vladimir Putin, prestato da alcuni anni alla produzione cinematografica sul continente africano.

Il taglio crudo sfida il mondo civilizzato, incapace di bloccare il sanguinoso business dell’avorio. Attraverso la macchina da presa – con il supporto di noti attivisti operanti in Africa che si sono prestati alle riprese – Sergey Yastrzhembsky denuncia esplicitamente, l’inefficienza di alcune organizzazioni non governative, apparentemente impegnate nella conservazione e salvaguardia di piante rare e di specie animali a rischio estinzione. L’intento di smascherare la forte corruzione africana che distrugge il continente dall’interno, promuovendo incoscientemente una sub-cultura lesiva. L’approfondimento spasmodico condotto in Ivory. A Crime Story , evidenzia anche lo sconcertante ruolo della Chiesa Cattolica, dei monaci buddisti e della Cina nel mercato dell’avorio che ha portato gli elefanti sull’orlo dell’estinzione.

Il pubblico si ritroverà “coinvolto” in un rude documentario che informa, analizza e soprattutto approfondisce, le barbarie subite da questi animali, “sacrificati” per il bieco capitalismo che spopola sull’intero globo. Ivory. A Crime Story non è un documentario convenzionale, e l’enfasi con cui  Sergey Yastrzhembsky conduce il tutto è a dir poco ammirevole; informare il polo civilizzato di come l’uomo, in zone non culturalmente avanzate, attua sevizie inaccettabili verso delle innocenti creature viste come delle blande risorse. Un documentario che necessita di molta attenzione, che ci aiuta decisamente ad avere uno sguardo più arguto, ma soprattutto più maturo, verso quei territori a noi tanto lontani ….

Alessio Giuffrida

DATA USCITA : 26 settembre
GENERE : documentario
REGIA: Sergey Yastrzhembsky.
ATTORI:
DISTRIBUZIONE : Koch Media
PAESE :Francia, Russia, Kenya
DURATA: 87 min.

locandina-ivory a crime story-dreamingcinema

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento