Renegades – Comando d’assalto- recensione – film – dreamingcinema

 

 

Il pragmatismo di “Renegades – Comando d’assalto” diretto da Steven Quale e soprattutto scritto e prodotto da Luc Besson lo si vede nell’incipit della sua trama. Essendo un film che mischia azione e avventura i nostri costruiscono la storia su uno dei temi più classici di questo genere che in “Renegades” è appunto la caccia al tesoro organizzata da un manipolo di soldati americani, i quali, di stanza nella Bosnia delle guerre balcaniche, trovano tempo e modo di calarsi nelle acque di un lago per raggiungere il villaggio sommerso, dov’è custodita una montagna di lingotti d’oro.

Una premessa semplice ma sufficiente quanto basta per imbastire la sfida tra buoni e cattivi, con il gruppo di inglorious bastards capaci di districarsi tra le mille insidie di un’impresa complicata dall’utilizzo di mezzi di fortuna e dalle mire del comandante delle forze locali intenzionato a sfruttare il lavoro dei protagonisti per entrare in possesso del prezioso bottino. Besson, che in passato aveva sfidato la cinematografia statunitense con la grandeur di blockbuster pensati in chiave autoctona questa volta si cimenta in un’operazione di segno opposto. “Renegades – Comando d’assalto” infatti assomiglia in tutto e per tutto agli originali a stelle e strisce a cominciare dagli interpreti che, fatta eccezione per l’olandese Silvia Hoecks (sugli schermi anche con “Blade Runner 2049”), a cui spetta la titolarità dell’ingrediente amoroso, e a  partire dal JK Simmons di “Wiplash”, sono per la maggior parte statunitensi, per non dire della retorica dei buoni sentimenti, costruita ad arte, qui come a Hollywood, per legittimare l’uso della violenza da parte degli eroi.

Quale mette insieme una regia artigianale ed equilibrata, capace di rispettare i limiti del budget ma incapace di spezzare il clima di routine che accompagna le vicende dei protagonisti. Onesto ma scontato, “Renegades – Comando d’assalto” è rivolto soprattutto  agli appassionati del filone bellico avventuroso. 

Carlo Cerofolini

DATA USCITA : 5 ottobre 2017
GENERE : Thriller
REGIA: Steven Quale
ATTORI: Sullivan Stapleton, Charlie Bewley, Sylvia Hoeks, Joshua Henry, Diarmaid Murtagh
DISTRIBUZIONE : M2 Pictures
PAESE : Francia  Germania
DURATA: 105 min.

renegades-comando d'assalto - poster -dreamingcinema

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento