Ogni tuo respiro – recensione – film -dreamingcinema

Ogni tuo respiro– Robin Cavendish (Andrew Garfield La battaglia di Hacksaw Ridge, Silence) ha tutta la vita davanti quando si ritrova paralizzato, e a respirare per mezzo di una macchina a causa della poliomielite che contrae mentre è in Africa. Contro il parere di tutti, sua moglie Diana (Claire Foy – vincitrice di un Golden Globe per la serie The Crown e Anna Bolena nella miniserie Wolf Hall) lo fa dimettere dall’ospedale e lo porta a casa dove la sua dedizione e la sua intelligente determinazione trascendono la disabilità. Insieme, si rifiutano di diventare prigionieri della sofferenza di Robin e incantano gli altri con il loro umorismo, il loro coraggio e la loro sete di vita.

Andy Serkis, attore di fama internazionale per le sue curiose interpretazioni “digitali”, (si ricordi KingKong;  Cesare, in “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie”; Gollum,  nel ciclo de “Il signore degli anelli”) questa volta sceglie di rimanere dietro la telecamera, e di dirigere, con ottimi risultati, il suo esordio alla regia: “Ogni tuo respiro”. Oltre ad un cast artistico di innegabile valore recitativo e capace di emozionare il pubblico, il film si è avvalso di un cast tecnico preparatissimo: l’ottima fotografia del premio Oscar Robert Richardson (The Aviator; JFK – Un caso ancora aperto); le interessanti musiche di Sawhney (I figli della mezzanotte, The Jungle Book); ed il montaggio di Hirakubo (Trainspotting, La duchessa). Un film talmente perfetto esteticamente, gli anni 50/60 sono riprodotti in modo eneccepibile quasi da spot pubblicitario per eleganza forse un taglio un pò più creudo avrebbe dato più carisma a questa bellissimo plot narrativo.

Ispirato alla vera storia dei genitori del produttore, Jonathan Cavendish, il film mostra come il modo in cui Robin ha affrontato la sua malattia, reagendo al suo destino, abbia avuto un enorme impatto sulla mobilità e l’accesso dei disabili. Delicato, emozionante, coinvolgente. “Ogni tuo respiro” è prima di tutto un inno alla vita: una celebrazione del coraggio e delle possibilità dell’essere umano, con una storia d’amore come sfondo che ci insegna a vivere (per l’appunto) ogni respiro come fosse l’ultimo.

Matteo Battilani

DATA USCITA : 16 novembre 2017
GENERE : Drammatico
REGIA: Andy Serkis
ATTORI: Andrew Garfield, Claire Foy, Diana Rigg, Miranda Raison, Dean-Charles Chapman, Tom Hollander, Hugh Bonneville, Ed Speleers, Ben Lloyd-Hughes, Roger Ashton-Griffiths, James Wilby, Camilla Rutherford
DISTRIBUZIONE : BIM Distribuzione
PAESE : GranBretagna
DURATA: 117 min.

ogni tuo respiro -poster -dreamingcinema



Voto della redazione

Voto degli utenti

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento