Terapia di coppia per amanti – recensione – film – dreamingcinema

Viviana (Ambra Angiolini) e Modesto (Pietro Sermonti) sono sposati… ma non tra di loro. Incoscienti e innamorati, si ritrovano uniti da una passione incontrollabile. La loro relazione fatta di attrazione, schermaglie, risate e incontri clandestini nella camera di un B&B, approda dall’analista che, seppur spiazzato nel trovarsi di fronte una coppia clandestina, accetterà l’incarico e da qui inizia la storia di “Terapia di coppia per amanti“. Un’immersione nei sentimenti che nascono dal timore, che quasi tutti abbiamo provato almeno una volta, di affidarci all’amore e all’impulso di cambiare vita.

Il padre di Modesto entra in scena con una frase Killer ” Ci vogliono le palle per fare gli amanti”, Viviana e Modesto pur non essendo marito e moglie sono solo amanti da due anni ma sono in crisi, urge un terapista per riportare la stabilità tra i due . Ma perchè va a rotoli un rapporto fatto solo di fugaci momenti rubati? gli amanti vivono il qui e ora la progettualità non è contemplata, si messaggiano cercando di trovare pace, amore, con gli sms sfuggono alla monotonia del matrimonio. Ma si arriva a un punto nella clandestinità in cui i brevi incontri non bastano più allora si chiama l’amante a casa alle 4 del mattino rischiando la catastrofe familiare. Modesto e Viviana vengono raccontati con umorismo, nel momento in cui il presente non basta e la terapia diventa l’unica soluzione per far luce sul futuro,  visto che il presente non ci da più felicità. Tratto la libro di Diego De Silva, il film di Federici risulta ben poco credibile, i due amanti non sono una coppia, non ci sono obblighi o legami familiari l’unica soluzione logica poiteva essere una rottura ma il regista rivoluziona tutto con una terapia per amanti.

Divertente ma corredato da un impianto caotico che rende poco incisivo il percorso terapeutico, personaggi poco delineati, forse bisognava concentrarsi sul valore della musica nella vita di Modesto senza strafare con show di Alan Sorrenti e Daiana Lou. Pietro Sermonti e Ambra Angiolini brillanti, vivaci danno un minimo di brio a una commedia molto modesta che non arricchisce il panorama della commedia italiana.

Adele de Blasi

DATA USCITA : 26 ottobre 2016
GENERE : Commedia
REGIA: Alessio Maria Federici.
ATTORI:  Ambra Angiolini, Pietro Sermonti, Sergio Rubini, Franco Branciaroli, Anna Ferzetti
DISTRIBUZIONE : Warner Bros
PAESE : Italia
DURATA: 96 min.

terapia di coppia per amanti - poster - dreamingcinema

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento