The Young Pope

Presentate fuori concorso due puntate della serie The young Pope di Paolo Sorrentino, un prodotto nato per Sky Atlantic. Oggi, le serie TV, si sono allineate al cinema portando sul piccolo schermo prodotti di grande qualità estremamente competitivi. Il premio Oscar Sorrentino, è arrivato in laguna rilassato e pieno di gentilezza per i suoi fans, distribuendo sorrisi e autografi.
Otto episodi, per un cast importante,  che vede protagonista Jude Law, Silvio Orlando, Diane Keaton e lo spagnolo, attore feticcio di Aldomovar, Javier Camara. La serie ci mostra il primo papa americano fuori da ogni schema, un personaggio di pura invenzione, misterioso, pieno di contraddizioni, pietoso ma allo stesso tempo spietato, moderno ma allo stesso tempo conservatore. Un papa, deciso, con idee chiare, un pap ache  rifiuta le prelibatezze della cuoca del Vaticano, fa grandi colazioni mattutine e beve solo cherry coke.
Lenny Belardi, una figura spiazzante, un mix di sacro e profano che affascina in eterna lotta tra bene e male. Un papa segnato da un infanzia dolorosa, che trova una via di fuga nella chiesa. Una grande serie TV  che promette forti sorprese, da Sorrentino ci aspettiamo fuochi d’artificio, la serie debutterà a ottsviluppiobre e siamo ansiosi di vedere i prossimi sviluppi, come al solito Sorrentino non ci delude mai.
Adele de Blasi
Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento