Prime Video: Bliss – Film (2021)

Bliss è il terzo film di Mike Cahill, dopo Another earth e I Origin. La pellicola è disponibile dal 5 febbraio su Amazon prime video. Cahill torna ad esplorare la fantascienza e ci mostra due mondi differenti, controllabili e fluidi. Greg (Owen Wilson) è un uomo depresso e  dipendente da psicofarmaci. Le realtà parallele che disegna sono la sua valvola di sfogo. Un giorno incontra Isabel ( Salma Hayek) che sembra avere strani poteri di manipolazione e che sostiene che poche persone siano effettivamente reali.

Mike Cahill riprende il cyberspazio che si contrappone a una realtà ordinaria, ormai un gran classico della fantascienza. Il passaggio tra una realtà e l’altra avviene attraverso l’inalazione di cristalli. Il regista mantiene una certa dose di mistero e cerca in tutti i modi di ricalcare  la saga iniziata nel 1999 o comunque film distopici con scienziati che effettuano esperimenti sul genere umano.

Le  sorelle Wachowski, forse prendendo spunto da Metropolis di Friz Lang, diedero vita a un universo e a degli effetti che tuttora sono affascinanti, soprattutto se si pensa a quello che creiamo e viviamo noi stessi con le cosiddette stories di Instagram. A Bliss mancano non solo proiettili rotanti ma proprio un tessuto narrativo degno del genere con protagonisti che lottano contro un sistema o un nemico che lo incarna. Tutto è semplicemente abbozzato e lasciato incompleto senza indagare che cosa sia effettivamente lo studio che conduce e quale sia il suo intento principale. Bliss quindi non riesce ad imporsi nel genere ma si confonde nel mare magnum della fantascienza fornendo spunti  banali e ripetitivi.

Maria Vittoria Guaraldi

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment