The greatest showman – film (2017) – dreamingcinema

L’australiano Michael Gracey, seppur alla sua prima esperienza da regista, ci mostra con grande capacità e talento, una storia ipnotica e quasi onirica in cui meraviglia e sogni diventano realtà. P.T. Barnum (il grande Hugh Jackman) ambizioso visionario, ricco di ingegno e progetti, riesce a creare dal nulla uno spettacolo destinato a diventare un successo mondiale. Figlio di un sarto di umili origini, P.T. Barnum riesce a sfuggire, con grande forza di volontà, ad una vita destinata nell’ombra silente di una New York di fine ottocento; dimostrando immenso valore artistico e imprenditoriale.

Un film davvero ben confezionato; una regia impeccabile; una splendida fotografia; e le musiche dei vincitori degli Oscar Benji Pasek e Justin Paul (La La Land) come sfondo di una narrazione che funziona, ma purtroppo risulta un po’ scontata. Sì, sebbene il film sia stato ben realizzato nella parte tecnica, si notano gravi mancanze dal punto di vista della sceneggiatura e della trama narrativa. I dialoghi non tengono testa alla colonna sonora e alle coreografie di un musical comunque ben riuscito nella sua parte fondamentale, ovvero quella musicale. Hugh Jackman dimostra una valida abilità canora, affiancato da un giovane Zac Efron (esperto in questo genere cinematografico) che tutto sommato non dispiace. La pellicola porta in primo piano anche valori che non scadono mai: l’integrazione e l’accettazione della “diversità”. Troveremo infatti un Hugh Jackman pronto a tutto per arrivare al successo, intento da un lato a sfruttare la diversità e la deformità dei cosiddetti “freaks” e riuscendo però a conferirgli dignità e senso d’appartenenza dall’altro.

“The Greatest Showman” è un film riuscito all’ottanta per cento. Purtroppo la carenza narrativa tende ad urtare lo spettatore, ribadendo anche l’inflazionato topos morale secondo cui, successo e ricchezza, non sono compatibili con la stabilità della vita familiare. Ci si trova quindi davanti ad un bivio. Sempre la solita domanda interiore (lavoro o famiglia?) la cui scelta è quasi la stessa da quando essa esiste. Resta il fatto che “The Greatest Showman” merita d’essere visto; almeno dagli amanti del genere.

Matteo Battilani

DATA USCITA :  25 dicembre 2017
GENERE : Musical
REGIA:Michael Gracey
ATTORI:  Hugh Jackman, Michelle Williams, Zac Efron, Rebecca Ferguson, Zendaya
DISTRIBUZIONE : 20th Century Fox
PAESE : USA
DURATA: 110 min.

the-greatest-showman-poster-2017-dreamingcinema

 

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento