Tokio Ghoul – film (2017) – dreamingcinema.it

Il live action basato sul popolarissimo manga di Sui Ishida che ha venduto quasi 30 milioni di copie in tutto il mondo; il 6 e 7 marzo la stagione degli Anime al cinema prosegue con Tokyo Ghoul, Il film di Kentaro Hagiwara condurrà gli appassionati del genere in una Tokyo contemporanea non troppo dissimile dalla realtà, dove la vita scorre serena nonostante la minaccia dei ghoul, creature simili agli esseri umani ma che non possono nutrirsi di altro che di carne umana. Ken Kaneki, un giovane universitario timido e tranquillo, si trova adescato da una ghoul, Rize. Per un caso, o forse per mano di qualcuno, la caduta di alcune travi d’acciaio travolge lui e la sua carnefice. Ken, in fin di vita e incosciente, viene salvato grazie al trapianto degli organi di Rize e da allora la sua vita cambia totalmente: assumendo le caratteristiche biologiche dei ghoul, diventerà incapace di nutrirsi di cibo normale sperimentando la loro stessa fame.

Tokyo Ghoul è l’espressione filmica di un celebre manga che concentra su di sé, parecchi appassionati ed estimatori; nonostante questa omologazione, il film rispecchia – evitando i tanto amati effetti artigianali per quelli digital – quel genere weird che nel cinema nipponico ha avuto un certo tipo di rilevanza. Inaudito presentarlo come un film che rappresenta la nuova evoluzione del weird, ma per il cinefilo contemporaneo, i vaghissimi rimandi – nonostante sia principalmente un adattamento ad un manga – allo stilema di Yoshihiro Nishimura sembrano quasi inevitabili.

Kentaro Hagiwara sfoggia un prodotto fruibile, non impegnativo, di puro intrattenimento, pienamente fedele ad uno storico manga.

Alessio Giuffrida 

 

DATA USCITA : 6 marzo 2018
GENERE : Azione
REGIA:  Kentarô Hagiwara
ATTORI:   Yu Aoi, Masataka Kubota, Shun’ya Shiraishi, Nozomi Sasaki, Fumika Shimizu
DISTRIBUZIONE :  Nexo Digital
PAESE :  Giappone
DURATA: 112 min.

locandina- tokio ghoul - dreamingcinema

3.5 (70%) 2 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento