Prime Video: Chaos walking

Prime Video: Chaos walking è un film diretto da Doung Liman e tratto dal romanzo del 2008 Chaos- La fuga ( The knife of Never letting go) ,primo capitolo della trilogia Chaos Walking scritta da Patrick Ness. Dopo vari rinvii, è uscito nelle sale statunitensi il 5 marzo 2021 mentre in Italia è disponibile su prime video a partire dall’8 giugno.

Prime Video: Chaos walking – Anno 2267. Tom Hewitt ( Tom Holland) vive in un mondo distopico. Dopo l’interazione con la specie autoctona degli sparkle,  i coloni- capitanati da Mayor Prentiss ( Mads Mikkelsen) –  hanno  sviluppato il Rumore. I pensieri si manifestano in un alone luminescente e possono essere manipolati. Le donne sono state uccise e la popolazione è solamente maschile. Con l’arrivo di Viola Eade ( Daisy Ridley), sopravvissuta all’atterraggio di emergenza di un’astronave, si scoprirà una verità diversa del passato degli abitanti del pianeta.

Il film si rifà ad altre numerose saghe sulla distopia combinando tecnologia sofisticata e gente che deve vivere in un ambiente devastato. La fotografia ripropone le tinte grigie dei caseggiati  unite a immagini dallo spazio con navicelle e computer. Qui troviamo attori con un grande potenziale ma nessuno viene sfruttato in pieno. La maggior pecca del film è proprio la sceneggiatura che appiattisce situazioni e personaggi. Tutti i protagonisti sono tagliati con l’accetta e ogni premessa interessante viene smorzata sul nascere. Inoltre non è presente nessuna scena forte e di tensione e i due eroi della storia non si sono ancora liberati dall’insuccesso dell’ultimo Star Wars . “Chaos walking”. Tolta la patina sci-fi- è un prodotto prevedibile e didascalico che ha lasciato i suoi pregi e suoi punti di maggior forza nelle pagine del romanzo di Patrick Ness.

Maria Vittoria Guaraldi

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment