Prime Video: Quello che tu non vedi – Film (2021)

Adam (Charlie Plummer)  èe un ragazzo affetto da una forma di schizofrenia. Questo suo disturbo gli costa l’espulsione dal liceo e la convinzione a non avere una vita normale. Ammesso in un altro istituto, fa amicizia con Maya (Taylor Russel), la studentessa più brillante della scuola.

Era il 1993 quando un giovane Leonardo DiCaprio vestiva i panni di Arnie Grape, un ragazzo affetto da autismo dalla nascita. Il film di Lasse Hallström metteva al centro il rapporto di Arnie con il fratello maggiore Gilbert il quale si faceva carico di molte responsabilità familiari. “Quello che tu non vedi” invece relaziona il protagonista anche con il mondo esterno. Adam si mette a nudo svelando il suo interlocutore che è lo spettatore stesso. Questo teen movie diretto da Thor Freudenthal  è rivolto principalmente a un pubblico giovane e mostra qualche situazione tipica dei licei americani, come il ballo di fine anno. La forza del film sta nel parlare di una malattia in modo lucido e di altri temi delicati come il bullismo e i rapporti tra una famiglia allargata. Gli effetti utilizzati mostrano con efficacia l’abisso nel quale sprofonda Adam durante le sue crisi. Charlie Plummer si conferma all’altezza di un ruolo difficile e il grande talento di portare sullo schermo un giovane fragile ma che lotta con tutto se stesso per sconfiggere il  nemico racchiuso nella sua mente.

Quello che tu non vedi è in grado di formare menti giovani come menti adulte con la giusta dose di humor e di sentimenti.

Maria Vittoria Guaraldi

Rate this post

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment