Senza fine – Film (2022)

“Senza fine, trascini la nostra vita senza un attimo di respiro per sognare” Questo è l’inizio di uno dei brani più celebri di Ornella Vanoni che segna anche la sua storia d’amore con Gino Paoli. Elisa Fuksas sceglie di intitolare il suo film dedicato all’artista proprio “Senza fine” a dimostrazione che Ornella ha ancora tanto da dare. La pellicola è prodotta da Tenderstories, Indiana e Wilde side è sarà nelle sale dal 24 febbraio. Elisa Fuksas incontra e riprende questa signora fuori da canoni e difficile da raccontare in un hotel a Castrocaro che sembra fuori dal tempo.

Elisa Fuksas ha scelto di raccontare una prospettiva di Ornella, non una retrospettiva dove lei seduta su un divano raccontasse la sua vita che ben conosciamo. Le domande lasciate in sospeso e i silenzi sono il filo rosso dell’intera narrazione. L’artista rimane l’ultimo pilastro di un secolo: incarna ancora la libertà ed è insopportabile e irresistibile allo stesso tempo. La memoria che evoca non è solo la sua ma è quella di tutti e quello che racconta è a disposizione. Nel corso del film vediamo anche il contributo di tre musicisti molto cari alla Vanoni: Samuele Bersani, Vinicio Capossela e Paolo Fresu. Il ritratto che ne esce è molto intimo anche per il fatto che la vediamo spesso in costume da bagno mentre nuota in piscina.

La location e le immagini suggestive di un Ornella che fluttua  unite alla regia discreta sono elementi originali e interessanti. Sarebbe stato più stimolante vedere meno scene di backstage-più utili all’interno di contenuti speciali extra- e più scambio con i colleghi che hanno preso parte al progetto. Ornella Vanoni rimarrà sempre non solo una cantante ma un’artista poliedrica che ha sempre avuto la forza di superare tutto, anche le proprie paure.

Maria Vittoria Guaraldi

 

Regia di Elisa Fuksas. Un film con Ornella Vanoni, Samuele Bersani, Vinicio Capossela, Paolo Fresu. Genere Documentario, – Italia, 2022, durata 80 minuti. Uscita cinema giovedì 24 febbraio 2022 distribuito da I Wonder Pictures.

Rate this post

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment