The Lodgers – Non infrangere le Regole (2017) – dreamingcinema.it

Una casa sperduta nel bosco e i suoi giovani inquilini sono i protagonisti di The Lodgers – Non infrangere le regole, ultima attesa fatica di Brian O’Malley presentata al Toronto Film Festival lo scorso settembre. Siamo alla fine della prima guerra mondiale in una piccola cittadina irlandese, ai margini della quale sorge un’imponente tenuta sventrata dal tempo e dimenticata dagli uomini. Al suo interno vivono come reclusi Edward (Bill Milner) e Rachel (Charlotte Vega), due gemelli legati da un’oscura maledizione famigliare che li costringe a sottostare a tre rigide regole per evitare la mortale dannazione. I gemelli infatti, orfani dei genitori e schiavi del ritmo di un’inquietante cantilena, sono obbligati a non far entrare estranei nella casa, a trovarsi nelle loro stanze allo scoccare della mezzanotte e a non separarsi, mai e in nessun modo, l’uno dall’altro. Tutto ciò sarà fatalmente destinato a sgretolarsi non appena Rachel inizierà a scoprire le proprie pulsioni vitali, rendendosi consapevole soprattutto dell’attrazione che prova per Seàn (Eugene Simon), un giovanotto reduce dalla guerra dai modi gentili e ingenui.                                                                             

Quello di O’Malley è un interessante e crudo horror gotico che mette insieme immaginari fiabeschi, letteratura per adolescenti e stereotipi della tradizione di genere. Troviamo infatti la casa abbandonata, i mostri, il sangue, le urla, i tuoni, una botola nel pavimento come simbolo del male radicato nell’inconscio e soprattutto un’insistente e morboso erotismo che attraversa sia le relazioni fra i due gemelli sia la progressiva presa di coscienza di Rachel, la quale si candida senz’altro ad essere una delle nuove eroine più apprezzate dal giovane pubblico.

La regia poi è ben calibrata e la cupa fotografia riesce a coinvolgere lo spettatore nelle atmosfere da brivido create con non comune lirismo dalla penna di David Turpin. The Lodgers è quindi in definitiva un buon prodotto di genere che ha il suo merito principale nel criticare senza remore il troppe volte opprimente ruolo della famiglia e della morale sociale nella crescita degli adolescenti.

Andrea Tiradritti

DATA USCITA : 8 marzo 2018
GENERE : Horror
REGIA: Brian O’Malley
ATTORI: David Bradley, Eugene Simon, Charlotte Vega, Moe Dunford, Bill Milner, Deirdre O’Kane
DISTRIBUZIONE : M2 Pictures
PAESE : Irlanda
DURATA: 94 min.

the lodgers - poster - dreamingcinema

3 (60%) 2 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento