Una squadra – Docuserie Sky (2022)

Una squadra – Dal 1976 al 1980 sono gli anni di quattro grandi tennisti italiani: Corrado Barazzutti, Paolo Bertolucci, Adriano Panatta e Tonino Zugarelli. In questi cinque anni raggiungono la finale di Coppa Davis quattro volte vincendola solo nel ’76 contro il Cile. Ad allenare questi campioni è Nicola Pietrangeli, esonerato dai suoi giocatori dopo la sconfitta del ’77 in Australia. La docuserie “Una squadra” scritta e diretta da Domenico Procacci racconta una squadra a volte divisa, frammentata, con al suo interno rapporti difficili, sia tra i giocatori sia con chi li guida. Una nazionale che nel momento in cui ha la vittoria a portata di mano viene osteggiata nel suo stesso Paese. E nonostante tutto questo, in quegli anni la squadra più forte del mondo.

In sei episodi Domenico Procacci, con tanto materiale d’archivio e tante interviste, ci accompagna attraverso le vicende individuali e collettive di quattro sportivi che hanno fatto grande il tennis italiano. Dopo tanti anni si sono ritrovati insieme e hanno avuto modo di rinsaldare i rapporti. La loro vittoria è ancora un qualcosa di cui non si parla tanto, soprattutto di quella grande polemica scoppiata intorno alla vigilia della finale in Cile. Il montaggio di Giogiò Franchini ci accompagna attraverso questo racconto di memoria sportiva e storica.

La versione condensata dei sei episodi che sarà al cinema basta a rendere l’idea di un grande progetto e di un lavoro molto meticoloso. Domenico Procacci non risparmia nessun dettaglio e spazia dalla stampa alla televisione per tracciare un quadro completo di quello che avveniva sul campo e fuori. “Una squadra” non è solo un prodotto nostalgico per chi ha vissuto quegli anni ma è anche un modo per conoscere più da vicino quattro allora ragazzi che hanno sempre giocato con passione e fatica e che ci ricordano che anche se sei il numero uno e hai talento devi sempre allenarti con costanza e fatica per raggiungere ogni obiettivo.

Maria Vittoria Guaraldi

Rate this post

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment