Chesil Beach – (2018)

Florence (Saoirse Ronan) ed Edward (Billy Howle) si sono appena sposati e si accingono a trascorrere la prima notte di nozze in un bellissimo albergo sulla spiaggia di Chesil, in Inghilterra. Tutto sembra andare per il meglio, fino a quando paure e diffidenze non tornano a galla, impedendo ai due innamorati di coronare fisicamente il loro amore e di fatto mettendone in crisi il rapporto. Ricca e brava violinista lei, idealista e squattrinato laureato in storia lui, si ritroveranno sull’incantevole spiaggia vicino all’hotel per confrontarsi e dirsi tutto quello che non hanno mai avuto il coraggio di dire, nel tentativo di salvare il loro giovane matrimonio e i loro sogni di coppia.

Tratto dal romanzo di Ian McEwan e diretto da Dominic Cooke, il prossimo 15 novembre esce nelle sale Chesil Beach, film che racconta l’Inghilterra bigotta e reazionaria dei primi anni ’60 attraverso la storia d’amore di due giovani provenienti da classi sociali e contesti differenti, ma entrambi condizionati nella loro sessualità, vissuta soprattutto da Florence come una colpa e un peso piuttosto che come il piacere che dovrebbe essere. Il film, seguendo l’impostazione del libro, solca diverse strade narrative, incrociando nel suo tragitto l’affresco storico, il racconto erotico e quello che potremmo definire come una sorta di saggio di educazione sessuale e formazione sentimentale. La realizzazione tecnica è gradevole e l’appassionata recitazione dei due protagonisti riesce a coinvolgere lo spettatore e a farlo empatizzare con le vicende rappresentate, ma il film manca totalmente di incisività e non presenta guizzi degni di nota (che siano essi di natura registica o narrativa), finendo per assomigliare a una graziosa confezione al cui interno manchi però il regalo che tanto desideravamo.

Dramma romantico abbastanza patinato, questo Chesil Beach affronta temi universali come il rapporto intimo con la sessualità in modo tutto sommato antiquato e poco originale, non riuscendo del tutto ad elevare la storia che racconta a simbolo di un sentimento complesso e pieno di zone oscure come l’amore.

Andrea Tiradritti

DATA USCITA :  15 n0vembre 20218
GENERE : Grammatico
REGIA: Dominic Cooke.
ATTORI:  Saoirse Ronan, Emily Watson, Anne-Marie Duff, Samuel West, Adrian Scarborough.
DISTRIBUZIONE :  Cinema
PAESE : Gran Bretagna
DURATA: 110 min.

chesil beach-poster-dreamingcinema

3.5 (70%) 2 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento