Oro Verde (20189 – dreamingcinema.it

Colombia, fine anni Settanta. Nella regione rurale abitata da un popolo indigeno, si verifica un idillio fra una giovane sposina ed un giovane ambizioso; il ragazzo convince delle sue doti imprenditoriali dei capi-clan dediti allo spaccio di marijuana creando un vero e proprio commercio che collega la Colombia con gli Stati Uniti d’America. La ricchezza derivante dall’attività di narcotraffico modifica radicalmente lo stile di vita della comunità di Rapayer, portando ad una sequela di scontri fratricidi con gli alleati, seguendo le tradizioni di una popolazione – ma soprattutto di un mondo – in via di sparizione.

Un film antropologico – come molti firmati Ciro Guerra – composto da una particolareggiata digressione che fa sfociare il tutto, in un avvincente gangster movie; Oro Verde – C’era una volta in Colombia è un prodotto filmico ben strutturato, mostrando un importante passaggio fra un’economia quasi “tribale” ad una molto più conforme a quella contemporanea, dedita al bieco capitalismo. Ciro Guerra, insieme alla regista Cristina Gallego, regalano attimi di grande cinema d’autore, arricchito da una componente semi-convenzionale che accorpa un vasto pubblico di spettatori.

Attraverso una strepitosa messa in scena, con un contesto paesaggistico degno di nota, Oro Verde, C’era una volta in Colombia, rappresenta una pietra miliare di quel pauperismo cinematografico sudamericano che negli ultimi tempi sta prendendo sempre più forza e consistenza; non stupisce la cosa, se si pensa alla rilevante direzione registica. Ancora una volta Ciro Guerra delizia i palati più fini, attraverso – se vogliamo – una pseudo-sperimentazione.

 Alessio Giuffrida

DATA USCITA : 11  aprile 2019
GENERE : Drammatico
REGIA: Cristina Gallego, Ciro Guerra.
ATTORI:  Carmiña Martínez, José Acosta, Jhon Narváez, Natalia Reyes, José Vicente.
DISTRIBUZIONE : Accademy two
PAESE : Columbia
DURATA: 125 min.

 

locandina-ORO VERDE-DREAMINGCINEMA

 

 

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment