1945 (2016) – dreamingcinema.it

La necessità di “un nuovo mondo”; il lento epilogo della seconda guerra mondiale – ancora oggi – trascina dietro di sé strascichi di un orrore ancora irrisolto. Una cittadina ungherese rurale, teatro di un mal somatizzato dramma che vede un’occupazione sovietica da una parte, e temibili segreti dall’altra. 1945 è tratto dal racconto Homecoming del celebre scrittore ungherese Gàbor T. Szàntò; il regista Ferenc Torok riesce a proporre un approccio cinematografico particolareggiato, mostrando un delicato periodo di transizione della storia del suo paese.

Attraverso una scelta stilistica ben precisa – l’accentuazione di un bianco e nero e il forte risalto ad un’oggettistica che fa da contorno alla scenografia – 1945 appare come un film decisamente incisivo, tenendo il pubblico spettatore in uno status di perenne ansietà.

Ad una rappresentazione molto pacata della situazione viene affiancata la sopraggiunta di due superstiti all’olocausto ebraico, capaci di “compromettere” , con la loro presenza, il malsano corso di una cittadina terribilmente insensibile dove vige solo e soltanto l’omertà.

Alessio Giuffrida 

DATA USCITA :  3 maggio 2018
GENERE : Drammatico
REGIA: Ferenc Török
ATTORI:   Péter Rudolf, Bence Tasnádi, Tamás Szabó Kimmel, Dóra Sztarenki, Eszter Nagy-Kalozy.
DISTRIBUZIONE : Mariposa Cinematografica
PAESE : Ungheria
DURATA: 91  min.

1945_(2016_film)-poster-dreamingcinema

3.5 (70%) 2 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento