Festa del cinema di Roma : Bros

Bros -Si sta avvicinando il Natale e tutti abbiamo voglia di vedere una commedia romantica. Di solito si rispolverano i classici come Bridget Jones. La scena dove Bridget incontra Marc Darcy vestito anche lui con un maglione a tema ormai è nei nostri cuori. Nicholas Stoller ci propone anche lui una bella storia d’amore ma Bobby Leiber ( Billy Eichner) e Aaron ( Luke Macfarlane), due uomini che si incontrano per la prima volta in un club a New York. “Bros” è la prima romantic comedy gay prodotta da una major con un cast LGBTQ+.

Bobby è esile, porta gli occhiali e non crede nelle relazioni serie. Aaron ha un lavoro che non ama e passa da un’avventura all’altra senza mai innamorarsi veramente. Grazie alla loro relazione lo spettatore scopre la comunità gay da vicino. La storia procede seguendo la coppia e i loro amici senza mai scendere nella volgarità o nello stereotipo perché ogni cliché viene smantellato. La pellicola ha la giusta componente di divertimento e di dolcezza. Nel cast anche Dot-Marie Jones, celebre per il ruolo di Shannon/Sheldon Beiste in “Glee”. Bobby e Aaron

“Bros” è un film davvero divertente e gradevole perfetto per passare un po’ di tempo a sorridere e a sognare. Nel corso della narrazione veniamo a conoscenza dei mille modi con i quali le persone sperimentano ed esprimono l’amore. Bobby e Aaron funzionano benissimo insieme e il loro percorso risulta credibile e molto coinvolgente. Un film quindi per andare oltre l’accettazione e l’inclusione che ormai si dovrebbero dare per scontate. Bobby e Aaron vi faranno capire che l’amore è amore.

Maria Vittoria Guaraldi

Rate this post

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment