Chi ha incastrato Babbo Natale? (film 2021)

In origine il costume di Babbo Natale non era rosso: è diventato così grazie a uno spot della Coca Cola degli anni Trenta. Nel nuovo film di Alessandro Siani “Chi ha incastrato Babbo Natale? “in uscita il 16 dicembre Santa Claus veste di bianco e ha il volto di Christian De Sica. Il dolce Babbo Natale vive in una casa in Lapponia con gli elfi e la nipote Sasha (Diletta Leotta). Riceve tante lettere ma questa volta è in serie difficoltà: i bambini richiedono regali tecnologici e purtroppo i suoi aiutanti non sono attrezzati per produrre videogiochi e smartphone. Le cose cambieranno quando entrerà in scena Genny Catalano (Alessandro Siani).

Alessandro Siani torna alla regia con il suo quinto film da regista e protagonista. L’attore e regista napoletano sceglie Roma e una casa in mezzo alle montagne per ambientare un film per famiglie. Questa scelta si inserisce nel solco dell’ultimo lavoro di Gigi Proietti, “Io sono Babbo Natale”. Entrambi i film sono un tentativo nostrano di avvicinamento al cinema statunitense natalizio e di fare una cosa nuova dopo gli innumerevoli cinepanettoni. Siani interpreta, una persona che vive truffando la gente. Non vive negli agi e si deve adattare come può.  Al suo fianco troviamo De Sica che rispetta la tradizionale uscita al cinema con una pellicola natalizia ma con un ruolo decisamente diverso dal marito donnaiolo e imbroglione. In questo film sfrutta le sue grandi doti di show man e di grande appassionato di swing. Angela Finocchiaro è una befana dal cuore spezzato mentre Diletta Leotta- al suo primo ruolo cinematografico-  è una ragazza dolce e sensibile. Le due donne portano avanti il ruolo di due personaggi femminili scaltri che agiscono anche con i fatti.

“Chi ha incastrato Babbo Natale?” è una commedia che unisce sentimento e risate, combinazione già sperimentata tantissime altre volte nel nostro cinema. Alessandro Siani in qualità di attore, regista e sceneggiatore si prende molto spazio e dà spettacolo con le sue battute e la sua comicità. Le situazioni rocambolesche e le risate non mancano insieme a momenti più di tensione. La presenza di Genny- seppur apprezzabile- occupa molto spazio all’interno della narrazione e alcuni personaggi restano un po’ messi da parte. La slitta che sorvola i cieli, la polvere di stelle e la voglia di stare insieme sono sicuramente buoni motivi per vedere questo film magari dopo un lauto pranzo in famiglia.

Maria Vittoria Guaraldi

Regista: Alessandro Siani
Genere: Commedia
Anno: 2021
Paese: Italia
Data di uscita: 16 dicembre 2021
Distribuzione: Vision Distribution
Vision Distribution.

 

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment