Cyrano (film 2021)

Festa del cinema di Roma sezione ufficiale.

Cyrano, l’attesissimo film di Joe Wright che trae ispirazione dal celebre testo teatrale di fine ‘800 scritto da Edmond Rostand. In questa versione sorprendente e inedita, il protagonista ha il volto di Peter Dinklage – pluripremiato attore, vincitore di quattro Emmy e un Golden Globe per Il Trono di Spade. Haley Bennett veste i panni di  Roxanne. In Cyrano il pluripremiato regista Joe Wright  trascina gli spettatori in una sinfonia di emozioni attraverso la musica, il romanticismo e la bellezza. La storia senza tempo di uno dei più celebri e travolgenti triangoli amorosi di tutti i tempi viene riletta in chiave cinematografica. Un uomo all’avanguardia rispetto alla sua epoca, Cyrano de Bergerac , incanta il pubblico sia con brillanti giochi di parole nelle sfide verbali che con la sua abilità con la spada nei duelli. Cyrano non ha avuto il coraggio di dichiarare i suoi sentimenti alla splendida Roxanne , convinto che il suo aspetto fisico non lo renda degno dell’amore della sua più cara amica. Lei, però, si è innamorata a prima vista di Christian (Kelvin Harrison)…

Joe Wright come ben noto, da amante del dramma, realizza un prodotto sofisticato, con una costruzione “multistrato” composta da un tessuto teatrale, da una sequela di coreografie accompagnate da un musical di tutto rispetto.  Cyrano vanta – la solita – straordinaria regia. Joe Wright, nella realizzazione della sua superlativa messa in scena, sembra voler accompagnare il pubblico spettatore. Completano il cast, Kelvin Harrison Jr. nella parte di Christian, Bashir Salahuddin nel ruolo di Le Bret e Ben Mendelsohn  che presta il volto a De Guiche. La colonna sonora è stata curata interamente dalla band indie-rock americana The National.  Tra le location scelte spicca la pittoresca Noto con la sua decantata Cattedrale, capitale del barocco siciliano e patrimonio dell’UNESCO.

Cyrano non rappresenta il miglior film di Joe Wright, ma senza dubbio parliamo di un prodotto filmico degno di nota. Pochi hanno la capacità di realizzare una pièce teatrale in una maniera straordinariamente articolata. Come nei suoi precedenti film, Wright si “destreggia” a 360 gradi, presentando un film superlativo, fruibile per tutti ma soprattutto poetico. L’ardore della storia del Cyrano è pari a quello del regista in fase di realizzazione ….

Alessio Giuffrida

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment