Daniele Ciprì: non sono a Cannes ma a Venezia

Vedremo a Venezia “La buca” di Daniele Ciprì – sul set , Sergio Castellitto e Rocco Papaleo –  probabilmente insieme a “Il giovane favoloso” di Mario Martone e “Il ragazzo invisibile” di Gabriele Salvatores.

La Croisette ha fatto altre scelte nelle ultime ore. La presenza del cineasta siciliano a Cannes era data per certa nella selezione per Un Certain Regard, in seconda fila. Forse è meglio così.  Potrà giocarsi tutte le sue carte al Festival di Venezia, dove ha già avuto fortuna e successo con il film “Non è stato il figlio”, che aveva Servillo come protagonista.

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento