Favola (2017) – dreamingcinema

Nei moralisti Stati Uniti degli anni ’50, in una graziosa casetta arredata meravigliosamente, Mrs.Fairytale (Filippo Timi) trascorre la sua monotona quotidianità accanto all’inseparabile cagnetta di nome Lady, fra un tè e una visita della sua cara amica Emerald (Lucia Mascino). Dietro l’apparente perfezione della sua vita, Mrs.Fairytale sogna la libertà e un’esistenza che non la releghi in casa ad aspettare il marito violento (Sergio Albelli), ma le permetta di vivere nel pieno delle sue facoltà e dei suoi desideri. Fra invasioni aliene, lezioni di mambo, madri stravaganti, surreali omicidi e grotteschi equivoci, Mrs.Fairytale troverà il coraggio di vivere nella fantasia e nella realtà come la sua natura le suggerisce, amando senza freni e ribellandosi alla bigotta morale dell’epoca.

Favola, l’ultimo film di Sebastiano Mauri con Piera Degli Esposti e Luca Santagostino sarà al cinema per soli tre giorni, dal 25 al 27 giugno, ma se potete non perdetelo. Divertente, originale, intensa, quest’opera affascina da subito per il suo stile, per la sua narrazione e per il modo in cui racconta l’amore nell’America perbenista degli anni ’50. Molti film hanno affrontato quel periodo storico, ma pochi hanno avuto la forza e l’abilità di questo nel divertire facendo riflettere, grazie soprattutto a dialoghi profondi ed esilaranti e a una recitazione veramente impeccabile. Favola di fatto è una deliziosa opera teatrale (realizzata infatti quasi completamente in interni) potenziata dai trucchi del cinema, da un montaggio e da una regia sempre alla ricerca di sensazioni non banali. Il risultato è esplosivo, accattivante dal punto di vista visivo e eccezionale per scrittura e messaggio politico. Manifesto dell’amore omosessuale, affermazione dell’identità come esaltazione delle diversità, coraggiosa fiaba che vede le donne farsi protagoniste di un processo rivoluzionario, Favola alterna critica storica a intenti sociali, descrivendo con ironia e azzeccata trasgressione un passato che seppur con toni e caratteri differenti per certi versi assomiglia ancora spaventosamente al nostro presente.

L’eterno e ineludibile bisogno di essere se stessi, ascoltando il proprio corpo e amando chi vogliamo. Favola parla di questo e lo fa in un modo potente, poetico e ribelle.

Andrea Tiradritti

DATA USCITA : 25 giugno 2018
GENERE : Commedia
REGIA: Nexo Digital
ATTORI:  Filippo Timi, Lucia Mascino, Luca Santagostino, Sergio Albelli, Piera Degli Esposti
DISTRIBUZIONE :
PAESE : Italia
DURATA: 87 min.

la-locandina-di-favola-dreamingcinema

3.6 (72%) 10 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento