Festa del cinema di Roma : The Old Man & The Gun – dreamingcinema.it

 

Forrest Tucker è un rapinatore seriale di banche che si distingue per commettere crimini con charme da gentleman: punta la pistola col sorriso e riesce sempre a farla franca ammaliando i malcapitati di turno. Dopo anni di peripezie costellati da eclatanti evasioni, il protagonista si ritrova a fare i conti con un stile di vita inconsueto per un uomo della sua età, vacillando davanti all’amore ritrovato in Jewel per poi capire alla fine la sua irrimediabile natura.

Il lascito sul grande schermo di Robert Redford incanta come la sua interpretazione irresistibile in cui sfoggia tutto il suo repertorio d’interprete, lasciando il testimone a generazioni letteralmente rinvigorite dall’entusiasmo ancora invidiabile di un attore che ha già dato tanto; esattamente come accade al giovane sbirro John Hunt il quale riscopre l’amore nel proprio lavoro, dando la caccia ad un ladro ultrasettantenne. La commedia di Lowery scivola via che è una bellezza, rigenerando lo spettatore con una visione amarcord tutta in 35 mm.

The old man & the gun ribalta il comandamento cinematografico secondo cui una volta che appare una pistola sul grande schermo, è destinata a sparare. Il ladro gentiluomo interpretato da Robert Redford riesce ad avere la meglio puntando sullo stupore altrui, dal momento nessuno pensa che ad oltre 70 anni sia ancora possibile rapinare banche; così come regalare una performance da applausi sul grande schermo.

Simone Ferrera

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment