Halloween – (2018) – dreamingcinema.it

E’ passato molto tempo da quella tragica notte, eppure Laurie Strode (Jamie Lee Curtis) è ancora ossessionata dal ricordo di Michael Myers, il terribile psicopatico che nella notte di Halloween di tanti anni prima massacrò i suoi amici e per puro caso non riuscì ad uccidere anche lei. Il trauma di quell’evento condizionò in maniera disastrosa tutta la sua vita, facendole perdere l’affetto della figlia e allontanandola dalla giovane nipote, ma l’occasione per la fatidica resa dei conti si concretizzerà proprio durante la notte di Halloween, quando Myers riuscirà nuovamente a fuggire dalla clinica e a dirigersi verso la sua cittadina natale, in cerca di vittime. La famiglia Strode dovrà mettere da parte i rancori, se vorrà avere qualche speranza di sopravvivere.

Quarant’anni dopo il primo film di una delle sagre cinematografiche più longeve e amate dal pubblico, la maledizione di Halloween torna a spaventare. Questa volta dietro la macchina da presa troviamo David Gordon Green e il film, dispiace dirlo, non convince del tutto. Il regista di Stronger sceglie infatti una regia priva di respiro, claustrofobica, privilegiando i primissimi piani e i dettagli rispetto a quelle lunghe soggettive a carrello, all’epoca magnificamente utilizzate da Carpenter al fine di instillare l’ansia nello spettatore in un inquietante crescendo di paura. Qui la tensione, mancando la regia, è costruita attraverso una ridondante dose di violenza e per mezzo di un sonoro veramente potente, in grado di sopperire dignitosamente anche a una sceneggiatura a volte claudicante. Il film funziona, seppur sempre sopra le righe, grazie a un buon montaggio e a un ritmo coinvolgente, eppure pecca completamente dell’umorismo, della forza erotica e della critica sociale che fecero la grande fortuna del capostipite, accontentandosi tra l’altro di un finale davvero troppo comodo e poco audace per il genere.

Questo Halloween perciò centrerà pure lo scopo della sua accattivante produzione, ma per noi la vera bellezza è altrove, ferma a quarant’anni fa, in quelle lunghe soggettive.

Andrea Tiradritti

DATA USCITA : 25 ottobre 2018
GENERE : Horror
REGIA: David Gordon Green
ATTORI:Jamie Lee Curtis, Judy Greer, Will Patton, Haluk Bilginer, Virginia Gardner
DISTRIBUZIONE :
PAESE : USA
DURATA: 109 min.

halloween-returns-poster-dreamingcinema

3 (60%) 1 vote

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento