Hell fest- (2018)

E’ Halloween e per l’occasione arriva in città l’Hell Fest, un festival itinerante a tema horror, con labirinti, giostre e attori mascherati che spaventano i visitatori. Natalie, Brooke, e i loro amici partecipano alla serata per assaporare la paura e vivere l’adrenalina con altre migliaia di persone. Ma per una mente deviata l’Hell Fest non è solo un’attrazione: è l’opportunità di uccidere davanti agli occhi inebetiti dei visitatori, troppo presi dal macabro divertimento per capire che qualcosa di orribile sta succedendo davvero…

Anche quest’anno non poteva mancare il classico film di halloween in cui un pazzo assassino vuole uccidere tutti. In “Hell Fest” abbiamo il pazzo, abbiamo le vittime, e un terrificante parco giochi in stile horror a fare da sfondo. La pellicola, diretta Gregory Plotkin (ormai non più un novizio del genere horror), nasce con la collaborazione di Gale Anne Hurd, storica produttrice di “Terminator”  e  produttrice esecutiva di “The Walking Dead”. Il vero pregio di “Hell Fest” è quello di saper ricreare un’atmosfera anni ’80 (oggi molto di moda) davvero ben fatta. A questo scopo, vengono sfruttati gli stereotipi, gli archetipi dei componenti del classico ed insano gruppo di studenti: il bello, la stupida, l’intelligente, la sgualdrina… Questo lato dell’operazione commerciale può funzionare, con il grande rischio però, che tra gli spettatori più navigati, la ormai troppo utilizzata formula dell’“horror slasher” possa davvero annoiare.

Forse però una strada per fuggire alla noia c’è, ed è un elemento dominante del film: la scenografia. Infatti, la scelta di ambientare la narrazione all’interno di un festival horror rende possibile al bravo scenografo Plotkin di prendersi ogni libertà, proponendo scenari in continua evoluzione. Non un film che segnerà la storia del cinema, più probabilmente uno di quelli che verrà silenziosamente rimpiazzato il prossimo anno da quello che sarà “il nuovo horror di halloween”. “Hell Fest” è comunque un prodotto tutto sommato piacevole, a basso costo e capace di raggiungere principalmente un pubblico di trentenni nostalgici.

Matteo Battilani

 

DATA USCITA :  31 ottobre 2018
GENERE : Horror
REGIA: Gregory Plotkin
ATTORI:  Amy Forsyth, Bex Taylor-Klaus, Reign Edwards, Christian James, Roby Attal, Matt Mercurio
DISTRIBUZIONE : Notius Pictures
PAESE : USA
DURATA: 89 min.

hell fest - poster- dreamingcinema

3 (60%) 1 vote

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento