I magnifici tre di Cannes, gli italiani in concorso

Cannes passerella internazionale ospita tre nostri registi di punta Nanni Moretti, Paolo Sorrentino e Matteo Garrone, un momento di orgoglio per l’Italia che riconferma la qualità del nostro cinema. Il  cinema italiano  cerca di avere uno sguardo attento alla realtà e  cerca di trasmettere messaggi forti attraverso pellicole poco convenzionali. Nanni Moretti è in concorso con Mia madre, Sorrentino con Youth e Garrone con Tales of tales. Un altro italiano selezionato per ” un certain regard” l’italio-americano Roberto Minevini. Che cosa hanno in comune questi autori? sicuramente il cinema e Roma che compare in ogni loro pellicola, Garrone-Sorrentino sono anche accomunati da Napoli e da un antica amicizia, all’Esquilino vivono nello stesso palazzo.Moretti romano doc, gira spesso i suoi film nella Capitale tra monteverde vecchio e trastevere  e come in Caro Diario si concede passeggiate sulla sua vespa nel quartiere in cui è nato. Un grande trio che non mancherà di riservarci sorprese

Adele de Blasi

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento