NETFLIX: Love Hard – film

Quando arriva novembre solitamente le temperature più basse cominciano a farci assaporare la sempre più vicina aria natalizia… insieme alle vetrine dei negozi che vengono addobbate sempre più presto. Alle pubblicità, alle canzoni cantate da Frank Sinatra si aggiungono i film romantici che nel periodo di Natale diventano più dolci del solito.

Love Hard è un nuovo film originale Netflix, diretto da Hernán Jimenéz, in cui Natalie Bauer (Nina Dobrev) è alla ricerca del vero amore, riuscendo però solo a vivere appuntamenti deprimenti di cui poi scriverà nella rubrica di un giornale online. Ma l’amore sembra essere davvero alle porte quando su un’app per incontri consosce Josh Lin (Jimmy O. Yang), un ragazzo gentile e premuroso che Natalie sentirà di dover conoscere di persona, proprio durante le vacanze di Natale. Non è tutto oro cio che luccica e Natalie scoprirà qualcosa su Josh. La costante dei film di Natale come Love Hard sta nella semplicità dei suoi soggetti, necessari per garantire a chi li guarda un’oretta e mezza di spensieratezza o, in questo caso, di (quasi) completa vuotezza.

I personaggi sono macchiesticamente tratti da manifesti motivazionali, ma perlomeno sembrano essere ben consapevoli di ciò e cercano di migliorarsi nelle loro pecche. Un pregio lo si può sicuramente trovare a livello di rappresentazione etnica: sono estremamente rare le occasioni in cui la formazione di una coppia interraziale mette nel ruolo maschile un uomo asiatico.Invece, il film fa un giusto passo nella direzione di un amore che supera la superficialitàIl film vira in modo sorprendente su una relazione basata sulla profondità della reciproca conoscenza. Fra buone dosi di mal reso politically correct e situazioni al limite del paradossale, Love Hard crea interesse forse proprio per la sua natura scarsamente impegnata.  Un prodotto che intrattiene  ma si fa ben presto dimenticare.

Claudia Amelia

Uscito su Netflix

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment