NETFLIX : When They See Us – dreamingcinema.it

New York, 1989. Dopo una serie di interrogatori gestiti irregolarmente dalla polizia su ordine del Procuratore Distrettuale Linda Fairstein (Felicity Huffman), i giovani di colore Kevin Richardson (Asante Blackk, Justin Cunningham da adulto), Antron McCray (Caleel Harris, Jovan Adepo da adulto), Yusef Salaam (Ethan Herisse, Chris Chalk da adulto), Raymond Santana (Marquis Rodriguez, Freddy Miyares da adulto) e Korey Wise (Jharrel Jerome) vengono accusati di aver aggredito e stuprato una giovane donna a Central Park. Al processo, il pubblico ministero Elizabeth Lederer (Vera Farmiga) riesce a far condannare i ragazzi nonostante gli sforzi dei loro difensori, in primis quelli di Mickey Joseph (Joshua Jackson), giovane avvocato idealista. Gli anni in riformatorio per Kevin, Antron, Yusef e Raymond e quelli in carcere per Korey cambieranno per sempre le loro vite e i rapporti con le loro famiglie, soprattutto quando faranno ritorno alla libertà in un mondo che non sembra in grado di dare loro una seconda possibilità.

Prodotto, tra gli altri, da Robert De Niro e Oprah Winfrey, da sempre coinvolta in molti progetti di impegno sociale, scritto e diretto da Ava DuVernay, regista di Selma, When They See Us era una delle miniserie (è infatti composta da soli quattro episodi) più attese della Primavera, e possiamo affermare con decisione che non ha tradito le aspettative. Coniugando il drama sociale, il legal drama e il prison movie, la miniserie affronta alcune delle problematiche ancora oggi più calde della società americana: razzismo, abuso di potere, pregiudizio sociale, impossibilità di ricollocazione nella società dopo una condanna penale. Non è un caso che, sugli eventi narrati, venga gettata l’ombra di un Donald Trump, all’epoca imprenditore immobiliare all’apice del successo, che, a mezzo stampa, arriva perfino a chiedere la reintroduzione della pena di morte per punire i cinque ragazzi ingiustamente accusati. Un’opera dolorosa ma necessaria, che commuove e fa riflettere.

Michele Innocenti

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento