NETFLIX : Rebecca – Film (2020) – www.dreamingcinema.it

 

Una giovane dama di compagnia (Lily James) al servizio di una ricca signora inglese in vacanza a Monte Carlo conosce Maxim de Winter (Armie Hammer), nobile facoltoso da poco rimasto vedovo. Tra i due nasce un’intensa storia d’amore tanto da spingere l’uomo a chiederle di sposarlo e andare a vivere a Manderlay, la magnifica residenza della famiglia de Winter. Nel luogo però è ancora vivo il ricordo della prima moglie di Maxim, Rebecca, alimentato dalla rigida e ostile governante, la signora Danvers (Kristine Scott Thomas).

Adattare il romanzo “Rebecca” di Daphne du Maurier è di certo un’operazione insidiosa. Lo è non solo per la necessità di rendere appetibile al pubblico di oggi un racconto trasposto varie volte per cinema e tv, ma soprattutto per l’inevitabile confronto con la celebre versione cinematografica  firmata dal maestro Alfred Hitchcock. Il regista britannico Ben Weathley, forte della sua esperienza e di un’estetica peculiare e riconoscibile, opta per un cambio d’impostazione che predilige soprattutto la dimensione visiva e la cura del design (oltre all’uso espressivo dei colori e del montaggio) a discapito però di una rilettura sufficientemente incisiva. Per questo Rebecca risulta un prodotto leggermente insipido nella caratterizzazione, ma in ogni caso accattivante grazie alla solidità dell’intreccio (molto più fedele al testo di base rispetto a quanto fatto da Hitchcock) e delle sue interpreti principali, in particolare la Thomas nel ruolo dell’antagonista.

Evitando inutili paragoni con il passato, Rebecca targato Netflix è una visione piacevole in particolare per gli amanti delle storie gotiche ricche di mistero e romanticismo.

Laura Sciarretta

5 (100%) 1 vote

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento