NETFLIX: Yes Day – Film (2021)

Yes day è una commedia per famiglie diretta da Miguel Arteta e attualmente disponibile su Netflix. Allison (Jennifer Garner) e Carlos (Édgar Ramírez) sono una coppia di genitori alle prese con tre figli alquanto vivaci. Il più delle volte sono costretti a dire “no” alle richieste dei ragazzi passando per veri e propri guastafeste. Per migliorare i rapporti in famiglia, accettano così di trascorrere tutti insieme “il giorno dei sì”: per un’intera giornata dovranno sottostare a qualsiasi desiderio dei figli senza tirarsi indietro.

Il racconto trae spunto da un libro per bambini che ha lanciato una vera e propria ricorrenza nelle abitudini delle moderne famiglie americane. Attraverso l’idea dello Yes Day, il regista Miguel Arteta e lo sceneggiatore Justin Malen danno vita ad una pellicola basata sulla comicità più anarchica e i buoni sentimenti. Come nella migliore tradizione del genere (soprattutto i titoli di casa Disney) lo scopo è ovviamente quello di divertire grandi e piccini. Alla base però c’è anche un messaggio da non sottovalutare. Per i genitori l’importanza di riscoprire il lato buffo e spensierato della vita insieme ai propri figli. Per i bambini una non banale lezione sul senso della parola responsabilità. Peccato che il film non riesca mai a offrire quell’intrattenimento spensierato ed edificante a cui tanto aspira.

Yes Day infatti lascia molto poco dietro di sé sia in termini di comicità che di racconto sul crescere. La scrittura si rivela davvero troppo debole e superficiale nel tratteggiare i rapporti tra i personaggi. Alcune soluzioni sono alquanto banali e molto sa di già visto. C’è una buona chimica tra gli interpreti (in particolare grazie ad un’autoironica Jennifer Garner) ma possono fare ben poco di fronte a gag fisiche poco brillanti e prive della giusta verve. Dunque, se siete alla ricerca di un buon film per famiglie, forse è meglio cercare altrove.

Laura Sciarretta

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment