Non c’è 2 senza te

“Non c’è 2 senza te”, una piccola commedia leggera e scontata, un’ennesima prova mal riuscita piena di clichè e luoghi comuni per non parlare degli stereotipi di cui abbonda. Personaggi al limite della macchietta che non riescono a strappare una risata; un esempio di comicità inutile che porta allo sbadiglio e alla noia. Lo smalto della commedia italiana è nullo, niente dialoghi briosi e una scrittura piatta. Si gioca come al solito sul tema dell’omosessualità in maniera becera tra lustrini e canzoni degli Abba, unica nota positiva da annoverare

. Il film di Massimo Cappelli non riesce a divertire, l’idea di parlare d’amore con un’uscita vicino a San Vantino poteva essere buona, ma si rivela in realtà un pessimo tentativo. L’amore etero e gay viene messo alla berlina, non c’è niente di romantico se non la fiera del dejà vous. Moreno (Fabio Troiano) e Alfonso (Dino Abbrescia) sono una coppia gay da lungo tempo, hanno una vita tranquilla che sarà messa a dura prova dall’arrivo del nipote di Alfonso che resterà con lo zio per tre mesi. Alfonso è la donna di casa e Moreno un architetto interior designer che per il suo lavoro incontra Laura (Belen Rodriguez) di cui si invaghisce e tutto cambia. Il film, un raro tentativo di parlare di matrimoni gay e coming out cercando la commedia con tempi comici mancanti e la risata su temi importanti, non scatta perché la scrittura è carente di tutto. Fabio Troiano, dopo averci divertito come istruttore gay nel film di Checco Zalone, qui non riesce nell’impresa pur ingegnandosi anche come sceneggiatore che scrive a 4 mani con il regista. Unico sprazzo di genuinità è il bambino, nipote di Troiano Samuel. Un grande circo umano dove anche le donne non ne escono bene: Tosca D’Aquino, la signora Capasso, grottesca nel suo accento e Belen Rodriguez (Laura), forse l’unica in parte con il personaggio, che nel ruolo della bellona stupidotta è perfetta. Un film da non ricordare, uno spaccato gay al limite della caricatura che avrebbe meritato un po’ più di rispetto e sensibilità.
Adele de Blasi

download (1)
DATA USCITA 5 febbraio 2015
GENERE Commedia
ANNO: 2015
REGIA: Massimo Cappelli
ATTORI: Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Belen Rodriguez, Tosca D’Aquino, Samuel Troiano
DISTRIBUZIONE: M2 Picture
PAESE: Italia
DURATA: 95 min
Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento