Piazza Vittorio (2017) – dreamingcinema.it

Lo sguardo indipendente, quasi ermetico, di un immigrato americano d’eccezione – Abel Ferrara per intenderci – sul palpitante cuore multietnico della capitale; Piazza Vittorio presentato Fuori Concorso alla 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia mostra un promiscuo microcosmo fatto di storie, momenti e situazioni che contraddistinguono una delle piazze più celebri di Roma. La storica piazza ottocentesca di stile umbertino, cuore pulsante del rione Esquilino, suddivisa tra bellezza e degrado. L’occhio del regista newyorkese Abel Ferrara si focalizza sulla beltà perduta di un luogo che oggigiorno “ospita” artisti del cinema, clandestini, clochard e commercianti.

Le eterne contraddizioni rappresentano gli elementi utili che sintetizzano l’eterno equivoco ideologico. Un videodiario d’autore tramutato in documentario; una Piazza Vittorio  che ingloba un’umanità sospesa tra accoglienza ed integrazione, ma anche paura e rifiuto attraverso immagini, musiche, e attimi di vita passata e presente. Avvalendosi anche dell’apporto di due artisti come Matteo Garrone e Willem Dafoe, Abel Ferrara racconta non solo l’essenza di Piazza Vittorio, ma anche il rapporto che lui stesso ha con il luogo; una passionale testimonianza di un uomo  rimasto sensibilmente coinvolto da un posto sotto certi versi indefinito.

Alessio Giuffrida

DATA USCITA : 20 settembre 2018
GENERE : Documentario
REGIA: Abel Ferrara
ATTORI:  Willem Defoe, Matteo Garrone
DISTRIBUZIONE : Mariposa Cinematografica
PAESE : Italia
DURATA: 82 min.

locandina-piazza vittorio-dreamingcinema

3.7 (73.33%) 3 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento