Red Joan (2019) – dreamingcinema.it

Non si finisce mai di fare i conti con le proprie responsabilità. Questo è uno dei pensieri più nitidi e forti che attraversa la mente di chi guarda Red Joan, il nuovo film di Trevor Nunn con Judy Dench nei panni della scienziata inglese che durante la Seconda Guerra Mondiale confidò rivelazioni segrete ai russi riguardo alla produzione della bomba atomica. In realtà l’attrice premio Oscar interpreta la Joan anziana, arrestata una mattina dalla polizia per accuse di tradimento risalenti a oltre cinquant’anni prima. Sarà attraverso il suo racconto durante gli interrogatori e i discorsi col figlio che ripercorreremo la storia della Joan studentessa di Cambridge, interpretata da Sophie Cookson, dalla fascinazione per l’ideologia comunista ai folgoranti incontri amorosi, passando per la guerra e il lavoro scientifico, donna fra gli uomini e coraggiosa spia in lotta per la sua libertà e quella del suo paese.

Pur essendo ispirato a una storia vera ed essendo tratto da un romanzo di successo, Red Joan pecca proprio in ciò che avrebbe dovuto essere il suo pregio maggiore, ovvero la ricostruzione storica e la tensione narrativa. La messa in scena è terribilmente annacquata, i personaggi mancano di pathos e la grande Storia si fa piccolissima, priva di respiro e interesse, buona solo come sfondo per l’ennesimo discorso declamatorio sul rapporto fra etica e affetti personali, il suo difficile bilanciamento e le sue rovinose conseguenze. Più che ai risvolti politici e drammatici dell’epoca, regista e sceneggiatori sembrano interessati alla cronaca rosa degli innamoramenti della protagonista, finendo per guidare lo spettatore in uno scialbo fotoromanzo di eventi ammassati l’uno sull’altro senza nerbo o brivido, rappresentati fra l’altro con una tecnica televisiva e un’approssimazione stilistica abbastanza eloquente.

Non convince né la forma né il messaggio di questo Red Joan, un film di spionaggio senza un briciolo di thrilling, che fa e disfa la narrazione per ritrovarsi alla fine nel vicolo cieco della peggior retorica riguardante la guerra e l’amore.

Andrea Tiradritti

DATA USCITA : 9 maggio 2019
GENERE : Biografico
REGIA: Trevor Nunn
ATTORI:  Judi Dench, Sophie Cookson, Stephen Campbell Moore, Tom Hughes, Ben Miles
DISTRIBUZIONE : Vision Distribution
PAESE : Gran Bretagna
DURATA: 110 min.

Red_Joan_poster-dreamingcinema

2.3 (46.67%) 3 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento