Regali da uno sconosciuto – The Gift

La partenza di un lungometraggio come Regali da uno sconosciuto potrebbe essere ingannevole rispetto alla bontà degli esiti complessivi. Per raccontare la storia di un menage matrimoniale minacciato dalle morbose attenzioni di un vicino troppo curioso l’esordiente Joel Edgerton infatti non si limita a seguire le regole di uno dei filoni più popolari del genere thriller, quello che si sviluppa intorno al tema della casa sotto assedio e della damigella in pericolo, ma ne utilizza gli stilemi per sviare lo spettatore con una trama che dopo aver incasellato i personaggi al giusto posto, con i buoni ingenui quanto basta per incarnare la parte delle vittime e il cattivo – interpretato dallo stesso Edgerton –  sufficientemente antipatico per quella del loro persecutore, rimette tutto in discussione lasciando intravedere una realtà diversa da quello che abbiamo creduto di conoscere.

Ed è proprio lo scarto tra una prima parte ansiogena e convenzionale nella progressione dei fatti e una seconda psicologica e compulsiva nell’accentuare il gioco di specchi che confonde le acque e ribalta le premesse, a fare uscire dall’anonimato il film in questione. Che non sarebbe lo stesso senza la capacità d’immedesimazione della coppia costituita da Rebecca Hall, già rodata alle atmosfere da incubo per averle frequentate ne I misteri di Rockford, e Jason Bateman, qui in un ruolo a cui non siamo abituati a vederlo. Senza dimenticarsi della Blumhouse, casa produttrice diventa leader di settore grazie a titoli come Paranormal ActivityInsidious e The Visit, che ancora una volta dimostra come si possa far cinema con pochi soldi e una buona idea.

Carlo Cerofolini

1434573269LOC
DATA USCITA : 3 marzo 2016
GENERE:Drammatico
REGIA: Joel Edgerton
ATTORI: Jason Bateman, Rebecca Hall, Joel Edgerton, Beau Knapp, David Denman.
DISTRIBUZIONE Koch Media
PAESE USA
DURATA . 108 min.
Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento