Sous le ciel de Alice – Rendez vous

Sous le ciel de Alice – Rendez vous la storia comincia negli anni Cinquanta, quando la giovane Alice (Rohrwacher) lascia la Svizzera per il Libano. Alice non si innamora solo del Paese ma anche di Joseph (,Wajdi Mouawad) ambizioso astrofisico che sogna di inviare il primo cosmonauta libanese nello spazio. Dopo qualche anno di felicità, la guerra civile incrina il paradiso che la donna si è costruita e cerca di proteggere. Alice si innamora anche del Libano, dei suoi abitanti e delle sue strade, dei suoi odori e dei suoi canti.

Sous le ciel de Alice – Rendez vous  Chloé Mazlo riesce far fare una full immersion allo spettatore in Beirut dove  anche la mancanza di elettricità può essere un momento di condivisione con una cena o con un brindisi. La regista ritrae con poesia  il Libano, popolato da abitanti mai scoraggiati da una realtà difficile, tutto ricreato con grande armonia. La scelta di utilizzare esclusivamente attori libanesi contribuisce ovviamente a rendere questo film un autentico spaccato di vita libanese. I due attori principali, Alba Rohrwacher (Alice) e Wajdi Mouawad (Joseph), sono magnifici nel catturare lo spettatore nonostante i dialoghi siano minimi.

Tutto si gioca visivamente nel film, siamo in una una commedia drammatica  che si nutre di teatro e danza. L’amore è disegnato, la guerra è coreografata parlano le immagini e i suoni. La guerra ha portato solidarietà tra i vicini di casa e tutti fanno parte di un’unica famiglia, solidarietà e resilienza questo è il Libano della regista, Chloé Mazlo.In mezzo secolo non è cambiato nulla il dolore persiste. I libanesi continuano a manifestare per migliori condizioni di vita, continuano a denunciare la corruzione del loro governo, continuano a subire le conseguenze delle tensioni geopolitiche in Medio Oriente. Il 4 agosto, un’esplosione ha devastato il porto di Beirut ei suoi dintorni. E ancora una volta il Libano si è rialzato.Uno splendido film da assaporare in ogni fotogramma.

Adele de Blasi

 

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment