I topi – serie tv Rai 3 – dreamingcinema.it

Dal 6 ottobre su Rai 3 andrà in onda I topi, la nuova serie comica scritta e diretta da Antonio Albanese, e noi di dreamingcinema abbiamo avuto la possibilità di vederne un episodio in anteprima, durante la presentazione con il cast alla Casa del Cinema di Roma.

Albanese interpreta Sebastiano, uomo volgare, maschilista e profondamente stupido, nonché boss mafioso costretto a vivere in latitanza con la sua famiglia all’interno di un bunker costruito ad hoc per ogni evenienza. Insieme a lui l’amico U Sturtu (Nicola Rignanese) e i vari famigliari fra cui Lorenza Indovina e Tony Sperandeo. La serie opera un ribaltamento radicale della figura mitizzata del boss criminale, spesso costretto a rinunciare a tutto, persino alla sua dignità oltre che al potere e al rispetto, per sfuggire alla polizia e continuare a vivere un’esistenza lo stesso reclusa e per nulla invidiabile. La comicità di Albanese è come sempre sottile e cinica, velatamente malinconica, basata su una forte gestualità e un preciso senso del ritmo della battuta, mentre le situazioni appaiono verosimili ma filtrate attraverso la lente surreale e grottesca di un’ironia che non fa sconti. Interessante sarà adesso vedere come reagirà il pubblico Rai all’esperimento di una serie tv praticamente in prima serata (il sabato alle 21:40 e in anteprima online su Rai Play dal 2 ottobre).

Capire se, dopotutto, possa finalmente funzionare un racconto della mafia che vada controcorrente, denunciando le incredibile debolezze e contraddizioni dei suoi capi grazie alla leggerezza di una risata e a uno sguardo acutamente scanzonato come quello di un grande attore come Albanese.

Andrea Tiradritti

Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento