Tre manifesti a Ebbing Missouri – Film (2017 – dreamingcinema.it

In concorso a Venezia e candidato a sei delle più prestigiose categorie dei prossimi Golden Globe, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, l’ultimo film dell’acclamato commediografo e regista inglese Martin McDonagh, si appresta a vivere la stagione dei premi da grande protagonista. L’autore premio Oscar con Six Shooter firma la regia e la sceneggiatura di un film complesso, crudo e ambientato nella cosiddetta America profonda, fra sobborghi dimenticati e strade desolate che si percorrono solo da persi. La comparsa di tre “scomodi” manifesti e l’implacabile desiderio di giustizia di Mildred Haynes (una magistrale Frances McDormand), intenzionata a far luce sul terribile omicidio della figlia adolescente, condurranno il paese nel caos originando un duro scontro fra la donna e la polizia accusata di non compiere a dovere il proprio mestiere.

Woody Harrelson è lo sceriffo Bill Willoughby, principale colpevole secondo Mildred per lo stallo delle indagini ma anche padre di famiglia e rispettato detective alle prese con una grave malattia. Uno splendido Sam Rockwell interpreta invece il vicesceriffo Jason Dixon, ragazzone violento e un po’ idiota che vive ancora a casa con mamma e cerca goffamente di incanalare il suo odio nel lavoro da agente. Che McDonagh sia un creativo e un ottimo scrittore di storie lo sapevamo già, ma quello che stupisce in quest’opera più che nelle precedenti è la sua elegante capacità di mescolare toni diversi e di giocare con i generi cinematografici, plasmandone i codici al servizio di una narrazione sempre ben costruita. La sua ultima fatica infatti è un dramma che ammicca al revenge movie e alle atmosfere western, dai dialoghi alla psicologia dei personaggi, dai costumi fino allo sviluppo dell’intreccio, il tutto attraversato da un humor cattivo e volutamente scorretto.

Tre Manifesti a Ebbing, Missouri è un film importante sulla ricerca di se stessi e della verità, eppure non appena l’inusuale finale apre i titoli di coda si ha la sensazione che sia mancato qualcosa, forse un cambio di ritmo o il climax emotivo, per rendere bellissimo un film di cui comunque sentiremo parlare. 

Adele de Blasi

DATA USCITA : 11 gennaio 2018
GENERE : Drammatico
REGIA: Martin McDonagh
ATTORI:  Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell, Abbie Cornish, Lucas Hedges
DISTRIBUZIONE :
PAESE : USA
DURATA: 115 min.

locandina-3 manifesti a ebbing missdouri-dreamingcinema

4.5 (90.34%) 29 votes

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento