Un appuntamento per la sposa-recensione-dreamingcinema

Un appuntamento per la sposa-Michal ebrea ortodossa trentaduenne ha un solo sogno: il matrimonio. Dopo essere stata lasciata dal suo futuro marito, decide ugualmente di andare avanti con i preparativi, fiduciosa di trovare un altro uomo da sposare entro la data fissata per le nozze. Un’eroina romantica e anticonformista che ha tutto… le manca solo un marito.

 

Sfruttando le classiche componenti di una farsa , Rama Burshtein mette in scena un lavoro a tinte rosé particolareggiato, irriverente, che scardina il concetto dell’uomo comune ; una voglia di sfatare il mito del “principe azzurro” attraverso una rappresentazione filmica di una riflessiva “zitella” che apre ad ogni forma di candidatura, analizzando con cura i vari  “partecipanti”. Un appuntamento per la sposa è un film semplice, che non accenna in alcun modo, a sofisticatezza stilistica. Tutto scorre linearmente – anche se sussistono lievissime digressioni – “accalappiandosi” dalla sua – intento più che evidente – quel pubblico femminile che da sempre è combattuto con il senso di buona fede verso l’altro sesso. Rama Burshtein tenta  di “alleggerire” l’anima di una donna, evitando di farla apparire come una persona ossessiva.

Nonostante la coraggiosa idea, Rama Burshtein pecca nella risoluzione, focalizzando troppo il film su una questione troppo omologata, senza riuscire a coinvolgere universalmente il pubblico spettatore.  Un appuntamento per la sposa appare come un prodotto facilmente dimenticabile proprio per la sua eccessiva semplicità; non bastano infatti le intuizioni della regista per poter far assimilare a pieno un film privo di incisività. Il tentativo di approfondire i gradi di contemplamento sociale non sono vani, ma appaiono sterili di fronte ad una risoluzione che presenta un tonalità tremendamente fiacca . Fallisce dunque l’intento di proporre una commedia brillante ed invitante. Una buona occasione persa per una regista che da sempre fa di necessità virtù ……

Alessio Giuffrida

DATA USCITA : 8 giugno 2017
GENERE : Commedia
REGIA: Rama Burshtein
ATTORI: Noa Koller, Oz Zehavi, Amos Tamam, Ronny Merhavi
DISTRIBUZIONE : Cinema
PAESE : Istraele
DURATA: 110 min.

un-appuntamento-per-la-sposa-dreamingcinema-poster

 

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment