Un figlio all’improvviso (2017) – dreamingcinema.it

Catherine Frot e Christan Clavier sono i coniugi Prioux , rientrando a casa i due scoprono un giovane Patrick che si è istallato da loro e che dichiara di essere il loro figlio.I Prioux sono sbalorditi e allo stesso tempo sconvolti per l’eccentricità della situazione, Patrick un ragazzo disabile, parla con una lingua incomprensibile e che decide di presentare ai Prioux la sua fidanzata non vedente in attesa di un bambino. Ma Patrick chi è? forse un mitomane, un bugiardo o è realmente il loro figlio frutto di una notte d’amore dimenticata.

Siamo in piena commedia degli equivoci, tratta da una pièce teatrale di grande successo Momo, scritta e interpretata dallo stesso Sébastien Thiéry, attore e autore teatrale, qui anche co-regista con Vincent Lobelle. Tutto è assurdo, niente è normale, si ride ma allo stesso tempo ci si commuove di fronte a questo figlio inaspettato che i due impareranno ad amare nonostante le difficoltà di comunicazione. Due grandi attori Frot – Clavier per la prima volta insieme sulla scena riescono ad essere credibili e autentici, l’imbroglio diventa verità con la nascita di un nuovo nucleo familiare e la diversità unisce.

Molte le gags che portano alla risata facile per la coppia assurda di sordi e non vedenti , si pecca di qualche piccolo eccesso nel rincorrere il surreale. Una messainscena completamente fuori dai codici della commedia francese, una grande attenzione viene posta  nella drammaturgia e nella evoluzione dei personaggi. Purtroppo dalla rincorsa al kafkiano si passa a una normalità familiare che appiattisce un pò la commedia portandola sul binario della banalità.Gradevole, piena di slanci d’amore, una vaudeville del tutto surreale.

Adele de Blasi

DATA USCITA : 20 settembre 2014
GENERE : Commedia
REGIA: Vincent Lobelle, Sébastien Thiery.
ATTORI:  Christian Clavier, Catherine Frot, Sébastien Thiery, Pascale Arbillot, Eric Larkin
DISTRIBUZIONE : Cinema
PAESE : Italia
DURATA: 85 min.

un figlio all'improvviso-dreamingcinema

 
Vota il film

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento