Un sogno chiamato Florida (2017) – dreamingcinema.it

Orlando, Florida. La capitale mondiale delle vacanze. Un paradiso ricco di sole, al quale accorrono ogni anno milioni di turisti da tutto il mondo. A pochi passi dalla magia di Disney World, in un complesso di motel a basso costo, la vivace bambina Mooney, e la giovane madre Halley cercano di andare avanti. La prima è una piccola canaglia, l’altra si muove lungo il confine tra legalità e crimine. L’unico che cerca di tenere insieme le cose è Bobby (Willem Dafoe) il manager del Magic Castle Hotel, dove vivono le due.

Nella contrapposizione tra la favola Disney e la vera natura delle ormai tante persone ridotte ad abitare i motel dei dintorni, il regista Sean Baker, ci mostra con grande talento un film allo stesso tempo meraviglioso e crudo; un ossimoro costante per tutta la durata della narrazione. Un sogno chiamato Florida” ha il grande pregio di raccontare una realtà di sofferenza senza troppi sentimentalismi, caricandola con un’allegria fanciullesca che non risulta mai né di troppo né fuori luogo.  Il punto di vista della narrazione è infatti quello dei bambini (Mooney ed il suo gruppo di amici). Questa è la scelta vincente della pellicola: la rappresentazione drammatica di una vita nella quale i bambini, nonostante tutto, sono in grado di trovare la felicità.

La trama del racconto si dirama efficacemente, supportata da scelte registiche e fotografiche davvero azzeccate. L’utilizzo della camera a mano in molte scene degli interni del motel, abbatte il muro della distanza tra spettatore e attori, tanto da dimenticarsi della finzione cinematografica. Il cast dimostra ottime capacità recitative, ed in particolare la piccola Brooklynn Prince (Mooney), vera rivelazione che ad appena otto anni è al primo posto nella classifica di Indiewire delle migliori performance femminili del 2017. “Un sogno chiamato Florida”, tra fiaba e realtà, tra risate e sofferenza, è un contrato dolce-amaro che merita d’essere assaporato.

Matteo Battilani

DATA USCITA : 22 marzo 2018
GENERE : drammatico
REGIA: Sean Baker
ATTORI:  Willem Dafoe, Brooklynn Prince, Bria Vinaite, Valeria Cotto, Christopher Rivera
DISTRIBUZIONE : Cinema
PAESE : USA
DURATA: 115 min

un sogno chiamato florida-poster-dreamingcinema

 

 

 

4 (80%) 1 vote

Autore: Adele De Blasi

Condividi questo post su

Invia un Commento