Valeria Bruni Tedeschi: vincitrice del Tribeca film festival

Valeria Bruni Tedeschi è riconosciuta e premiata come miglior attrice: il cinema made in Italy trionfa anche al Tribeca Film Festival.

Nella tredicesima edizione della rassegna cinematografica newyorkese fondata da Robert De Niro, Il capitale umano di Paolo Virzì era in gara «contro» altre pellicole internazionali, ma l’interpretazione dell’attrice nel ruolo dell’infelice Carla Bernaschi, personaggio della pellicola di Virzì, è piaciuto anche alla critica americana e così Valeria Bruni Tedeschi, dopo il red carpet con il suo regista e la collega Valeria Golino, si è portata a casa il premio, un riconoscimento che il Bel Paese festeggia dopo l’Oscar di Sorrentino.
La Bruni Tedeschi l’ha spuntata perfino sulla «scandalosa» Fanny Ardant, protagonista di Bright Days Ahead.

Valeria Bruni Tedeschi sarà nel prossimo film di Daniele Ciprì La buca e nel film di Cristina Comencini Latin lover.

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment