Il Venerabile W (2017) – dreamingcinema.it

Uscirà il 21 marzo, nella giornata mondiale per l’eliminazione della discriminazione razziale, Il venerabile W, documentario di Barbet Schroeder sulla tragica e paradossale situazione in Birmania, regione fortemente buddhista nella quale è in atto da molti anni una discriminazione nei confronti della minoranza musulmana che assume sempre di più i terribili contorni di un genocidio.

Come è possibile che una religione che ha nei suoi principi fondamentali la non violenza sfoci in condotte brutali come questa e come è nato l’odio che imperversa da decenni fra gli abitanti di quelle terre sono le complesse domande alla base del film, il quale vede nella figura di Wirathu, il monaco santone del titolo, considerato responsabile di fomentare la persecuzione dei musulmani, l’elemento di maggior interesse e contraddizione. Schroeder infatti lo intervista senza giudicarlo, lasciandogli totale libertà di esprimere la sua visione della società e del futuro, nonché il suo impegno a difesa della razza e della religione buddhista. Si respirano novecenteschi echi totalitari nelle parole di questo monaco, il quale da subito appare come un intransigente capo politico più che una guida spirituale. Il venerabile W riesce quindi nel nobile compito di essere al contempo toccante ricostruzione storica, attraverso la voice over, i video delle rivolte o le varie interviste, e ipnotica riflessione sulle radici dell’odio, sulle degenerazioni religiose dovute all’individuazione di un nemico da emarginare, combattere e annientare. La storia è complessa e incredibilmente intricata, lo sguardo di Schroeder è analitico nel raccontare le cause del fenomeno e suggestivo nell’approfondire il discorso sul male e sulle sue manifestazioni, in una comunità divisa dalla paura e mossa dal feroce desiderio di conservazione.

Preziosa testimonianza di crimini contro l’umanità e opera straniante nelle sue indiscutibili qualità espressive, Il venerabile W brucia e atterrisce, ricordandoci ancora una volta quanto sia tortuoso e ferito da guerre il mondo in cui viviamo.

Andrea Tiradritti

DATA USCITA : 21 marzo 2019
GENERE :Documentario
REGIA: Barbet Schroeder.
ATTORI:
DISTRIBUZIONE : Satine film
PAESE : Francia, Svizzera
DURATA: 100 min.

il-venerabile-w-dreamingcinema

Author: Adele De Blasi

Share This Post On

Submit a Comment