Gli sdraiati -recensione -film-dreamingcinema
Nov17

Gli sdraiati -recensione -film-dreamingcinema

Gli sdraiati di Michele Serra, romanzo edito nel 2013 e divenuto presto un successo internazionale, è adesso stato trasposto in un film diretto da Francesca Archibugi e in uscita nelle sale italiane il prossimo 23 novembre. Giorgio Selva (Claudio Bisio) è un noto conduttore tv e padre divorziato ormai da anni, ma mentre la sua vita lavorativa procede a gonfie vele si fa sempre più travagliato il rapporto col figlio Tito,...

Leggi di più
Ogni tuo respiro – recensione – film -dreamingcinema
Nov14

Ogni tuo respiro – recensione – film -dreamingcinema

Ogni tuo respiro– Robin Cavendish (Andrew Garfield – La battaglia di Hacksaw Ridge, Silence) ha tutta la vita davanti quando si ritrova paralizzato, e a respirare per mezzo di una macchina a causa della poliomielite che contrae mentre è in Africa. Contro il parere di tutti, sua moglie Diana (Claire Foy – vincitrice di un Golden Globe per la serie The Crown e Anna Bolena nella miniserie Wolf Hall) lo fa dimettere...

Leggi di più
Festa del cinema di Roma : Una questione privata – recensione – film – dreamingcinema
Ott30

Festa del cinema di Roma : Una questione privata – recensione – film – dreamingcinema

E’ stato presentato alla dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma l’ultimo film dei fratelli Taviani,” Una questione privata” liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Beppe Fenoglio, divenuto ormai un classico della letteratura resistenziale. Nelle fredde nebbie delle Langhe si svolge la storia di Milton (Luca Marinelli), partigiano alla disperata ricerca di un fascista da catturare per poterlo scambiare col...

Leggi di più
Festa del cinema di Roma: Insyriated -recensione -film -dreamingcinema
Ott30

Festa del cinema di Roma: Insyriated -recensione -film -dreamingcinema

Insyriated di Philippe Van Leeuw racconta la tragica guerra in Siria con una grazia e una potenza fuori dal comune, immergendo lo spettatore in un flusso emozionale dall’altissima tensione per tutti i suoi 85 minuti. Eppure la guerra e i combattimenti non li vediamo quasi per niente; il regista belga sceglie infatti di concentrarsi sulle vicende di una famiglia rinchiusa in casa, presidiata dai cecchini e accerchiata tutto intorno da...

Leggi di più
Good Time-recensione-film-dreamingcinema
Ott28

Good Time-recensione-film-dreamingcinema

Guardando il nuovo film dei fratelli Safdie, non si può fare a meno di pensare a Martin Scorsese, e a come il suo cinema abbia contribuito a formare l’immaginario cinematografico della città di New York. Come succedeva in “Taxi Driver” anche la grande mela ritratta dai due registi è una specie di far west metropolitano in cui ogni uomo è lupo all’altro uomo e dove, alla stregua di quanto accadeva a Travis Bickle, anche il personaggio...

Leggi di più
Manifesto -recensione- film- dreamingcinema
Ott25

Manifesto -recensione- film- dreamingcinema

  Manifesto– Che a Cate Blanchett piaccia far perdere le proprie tracce, scomparendo all’interno dei personaggi che interpreta non è un mistero. A farcelo rilevare è la riservatezza di un carattere gentile ma schivo, e soprattutto le tappe di una carriera in cui a creare lo scarto tra performance di egual pregio sono proprio quei film (“Elizabeth” e Io non sono qui”) in cui l’attrice australiana porta alle estreme conseguenze il...

Leggi di più